Logo

Alborea
Bianco
I.G.T. Lazio

Vitigni

Grechetto e Malvasia Puntinata più o meno al 50%

Descrizione

Le uve vengono raccolte insieme quando riteniamo opportuno in base alla maturazione e alla nostra sensibilità sull’andamento stagionale. La lavorazione in cantina prevede la de-raspatura e sosta sulle bucce per circa 24 ore. Segue la pressatura ed avvio della fermentazione che avviene spontaneamente.
Finita la fermentazione degli zuccheri vengono eliminate le fecce pesanti e il vino viene lasciato riposare sulle fecce più fini fino a quando queste hanno qualcosa di buono da rilasciare. La chiarifica precede l’imbottigliamento che, di norma, avviene a circa 8/9 mesi dalla vendemmia.
Ogni movimentazione del vino prevede, se necessario, l’aggiunta di piccole dosi di solforosa tenendo d’occhio i parametri con attente e frequenti analisi di laboratorio.

Convenio
Grechetto
Bianco
I.G.T. Lazio

Vitigni

Grechetto

Descrizione

Le uve vengono raccolte quando riteniamo opportuno in base alla maturazione e alla nostra sensibilità sull’andamento stagionale. La lavorazione in cantina prevede la de-raspatura e sosta sulle bucce per circa 24 ore. Segue la pressatura ed avvio della fermentazione che avviene spontaneamente. Finita la fermentazione degli zuccheri vengono eliminate le fecce pesanti e il vino viene lasciato riposare sulle fecce più fini fino a quando queste hanno qualcosa di buono da rilasciare.

Convenio Malvasia Puntinata
Bianco
I.G.T. Lazio

Vitigni

Malvasia Puntinata e non una generica Malvasia

Descrizione

Le uve vengono raccolte quando riteniamo opportuno in base alla maturazione e alla nostra sensibilità sull’andamento stagionale. La lavorazione in cantina prevede la de-raspatura e sosta sulle bucce per circa 24 ore. Segue la pressatura ed avvio della fermentazione che avviene spontaneamente. Finita la fermentazione degli zuccheri vengono eliminate le fecce pesanti e il vino viene lasciato riposare sulle fecce più fini fino a quando queste hanno qualcosa di buono da rilasciare. La chiarifica precede l’imbottigliamento che, di norma, avviene a circa 8/9 mesi dalla vendemmia. Ogni movimentazione del vino prevede, se necessario, l’aggiunta di piccole dosi di solforosa tenendo d’occhio i parametri con attente e frequenti analisi di laboratorio.

Convenio Merlot
Rosso
I.G.T. Lazio

Vitigni

Merlot

Descrizione

Le uve vengono raccolte quando riteniamo opportuno in base alla maturazione e alla nostra sensibilità sull’andamento stagionale. La lavorazione in cantina prevede la de-raspatura ed avvio della fermentazione che avviene spontaneamente. Finita la fermentazione zuccherina segue la pressatura e l’eliminazione delle fecce pesanti dopo circa 24/36 ore. Dopo questa prima chiarifica ne seguono altre secondo l’evoluzione olfattiva e gustativa delle fecce fini. La chiarifica finale precede l’imbottigliamento che di solito avviene circa a 18 mesi dalla vendemmia. Ogni movimentazione del vino prevede l’aggiunta di piccole dosi di solforosa, se necessaria, tenendo d’occhio i parametri con attente e frequenti analisi di laboratorio.

Convenio Syrah
Rosso
I.G.T. Lazio

Vitigni

Syrah

Descrizione

Le uve vengono raccolte quando riteniamo opportuno in base alla maturazione e alla nostra sensibilità sull’andamento stagionale.
La lavorazione in cantina prevede la de-raspatura ed avvio della fermentazione che avviene spontaneamente. Finita la fermentazione zuccherina segue la pressatura e l’eliminazione delle fecce pesanti dopo circa 24/36 ore. Dopo questa prima chiarifica ne seguono altre secondo l’evoluzione olfattiva e gustativa delle fecce fini. La chiarifica finale precede l’imbottigliamento che di solito avviene circa a 18 mesi dalla vendemmia. Ogni movimentazione del vino prevede l’aggiunta di piccole dosi di solforosa, se necessaria, tenendo d’occhio i parametri con attente e frequenti analisi di laboratorio.

Convenio Trebbiano
Bianco
I.G.T. Lazio

Vitigni

Trebbiano

Descrizione

Le uve vengono raccolte quando riteniamo opportuno in base alla maturazione e alla nostra sensibilità sull’andamento stagionale. La lavorazione in cantina prevede la de-raspatura e sosta sulle bucce per circa 24 ore. Segue la pressatura ed avvio della fermentazione che avviene spontaneamente. Finita la fermentazione degli zuccheri vengono eliminate le fecce pesanti e il vino viene lasciato riposare sulle fecce più fini fino a quando queste hanno qualcosa di buono da rilasciare. La chiarifica precede l’imbottigliamento che, di norma, avviene a circa 8/9 mesi dalla vendemmia. Ogni movimentazione del vino prevede, se necessario, l’aggiunta di piccole dosi di solforosa tenendo d’occhio i parametri con attente e frequenti analisi di laboratorio.

Cosmico
Frizzante
I.G.T. Lazio

Descrizione

Il vino base è da uve trebbiano, a cui viene aggiunta una piccola quantità di mosto fresco sempre di uve trebbiano. Imbottigliato e tappato con tappo corona. Lasciato fermentare in bottiglia per circa 12 mesi. Dopo questa fase di ri-fermantazione in bottiglia viene effettuata la sboccatura a mano (a la voleé, qualcuno non la vole, ma noi la facciamo lo stesso). Si perde una piccola quantità di vino frizzante che viene reintegrata con il vino frizzante stesso. Ritappato con tappo a corona, etichettato e messo in commercio per essere bevuto senza troppe domande. In buona sostanza abbiamo ripreso quella che nella tradizione era, la sottolineatura è voluta, la Romanella. Una delle tante occasioni perse di far evolvere il panorama enoico dei Castelli Romani. Un vino frizzante realizzato con semplicità, ma senza banalità e soprattutto senza...

Luperco
Rosso
I.G.T. Lazio

Vitigni

Cabernet Sauvignon, Merlot.

Descrizione

Le uve vengono raccolte quando riteniamo opportuno in base alla maturazione e alla nostra sensibilità sull’andamento stagionale. La lavorazione in cantina prevede la de-raspatura ed avvio della fermentazione che avviene spontaneamente. Finita la fermentazione zuccherina segue la pressatura e l’eliminazione delle fecce pesanti dopo circa 24/36 ore. Dopo questa prima chiarifica ne seguono altre secondo l’evoluzione olfattiva e gustativa delle fecce fini. Durante la permanenza sulle fecce fini una parte, circa la metà, viene affinata in tonneaux alternando questi a contenitori in acciaio. La chiarifica finale precede l’imbottigliamento che di solito avviene circa a 24 mesi dalla vendemmia.
Ogni movimentazione del vino prevede l’aggiunta di piccole dosi di solforosa, se necessaria, tenendo d’occhio i parametri con attente e frequenti analisi di laboratorio.

Malvasia puntinata
Passito
I.G.T. Lazio

Vitigni

Malvasia Puntinata e non una generica Malvasia

Descrizione

Proviene da uve di Malvasia Puntinata, vitigno particolarmente delicato specie se la raccolta, ovviamente da posticipare rispetto alle normali vinificazioni, dovesse essere anticipata da una pioggia troppo insistente.
Per ovviare a questi inconvenienti abbiamo forzato la natura, schiacciando i piccioli dei grappoli destinati al passito.
In questo modo abbiamo ottenuto un appassimento sulla pianta abbastanza veloce, una volta raccolti i grappoli vengono stesi in cassette in un ambiente ben ventilato.
Gli appassimenti in queste due fasi hanno fatto perdere il 40%
del peso originale.
Giunte in cantina le uve vengono selezionate scartando i grappoli attaccati da marciumi, si effettua la pressatura soffice e viene avviata la fermentazione, che non riesce a svolgere completamente gli zuccheri per l’elevata presenza di questi.
Nel momento in cui la fermentazione rallenta il vino viene filtrato e messo a riposare in barrique di acacia per dodici mesi fino al momento dell’imbottigliamento.
Il risultato ottenuto è stato quello di avere un passito dolce ma non stucchevole, dal colore giallo dorato, dai profumi mandorlati e di frutta bianca ed ha al sapore ancora quella fresca sapidità che lo fa abbinare oltre che alla “banale” pasticceria secca anche a formaggi caprini.

I nostri vini